Ringhiere e balaustre: come sceglierle

Tu sei qui:

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Ringhiere e balaustre vengono spesso identificate come strutture per lo più utili.
Tuttavia questa descrizione appare incompleta: infatti, oltre che essere particolarmente utili, queste sono anche elementi architettonici che, se ben scelti e ben strutturati (nella forma e nei materiali), possono vantare un design dall’ottimo gusto e dallo stile elegante.

COS’È UNA RINGHIERA E COME SCEGLIERLA

La ringhiera è un tipo di parapetto dotato di corrimano realizzato tramite montanti metallici. Generalmente questi ultimi sono verticali. Le sue funzionalità sono molteplici.
In primo luogo, quando vengono montate sulle scale, garantiscono sicurezza ed appoggio. Il corrimano deve poter offrire una presa facile e continua, cosicché scendere e salire risulti agevole anche a chi ha difficoltà motorie, come gli anziani, i bambini o i portatori di handicap.
In questo modo limitano al minimo il rischio di cadute.
Le norme vigenti, in ogni caso, obbligano i proprietari di immobili ad adottare le ringhiere nell’eventualità della presenza di rampe di scale che annoverino più di cinque gradini e qualora venga superata un’altezza pari a 65 cm.

Sotto l’aspetto estetico, queste strutture hanno una forte valenza decorativa e di arredo. La scelta può ricadere su una ringhiera classica nel caso di una casa dallo stampo antico. Oppure una moderna se l’abitazione assume i connotati di una smart-house.
Sono utili anche per modificare la concezione dello spazio a disposizione o per aumentare o attenuare la forza della luce.

Ciò è reso possibile dall’utilizzo di materiali alternativi rispetto al diffusissimo ferro, come ad esempio il vetro.
Scegliere che tipo di ringhiera acquistare è molto semplice: basta capire cosa si sposa maggiormente con lo stile di casa e scale.

Tipologie di ringhiere

Esistono, infatti, moltissimi materiali e strutture per le ringhiere.

  • Le ringhiere in ferro battuto si contraddistinguono per la forte eleganza. Sono resistenti e vengono spesso utilizzate per gli ambienti esterni. Il costo è abbastanza elevato, ma è possibile trovare sul mercato delle varianti più economiche. La sua duttilità gli consente di venire plasmato in moltissimi modi. In questo modo i maestri dell’artigianato riescono a creare forme elaborate e dal tocco unico.
    MessinaFerro è un’azienda specializzata proprio in questa tipologia di materiale e può contare su veri professionisti del settore.
  • L’acciaio (inox o in carbonio) è riciclabile, adatto per ringhiere sia da esterni che da interni, ed estremamente resistente all’ossidazione ed alla corrosione.
  • Il legno, solitamente massello, è perfetto per gli interni delle abitazioni. Rende caldo ed accogliente l’ambiente, è facile da montare, dal buon costo, totalmente “green” ma, anche se viene impermeabilizzato prima del montaggio, richiede una manutenzione periodica. Questa scelta richiama un gusto più naturale ed una maggiore vicinanza alla terra.

E LE BALAUSTRE?

La balaustra è una tipologia di parapetto formato da una serie di elementi verticali (i balaustri, per l’appunto) che poggiano su un basamento. Viene utilizzato in molteplici modi: per terrazze, scale, balconi.
Anche loro, come le ringhiere, possono costituire un elemento stilistico di arredo molto apprezzato e non si limitano ad essere semplicemente utili.
È possibile decorarle con vasi, ornamenti e sculture.
Solitamente vengono realizzate in elegante marmo o in solida pietra.
Nel primo caso si presentano dal colore omogeneo, con granuli brillanti ed un colore, spesso, bianco con venature di grigio che regalano loro un tocco di primitiva e magica raffinatezza.
La pietra, invece, le dona un’identità più austera: un’imponenza semplice ed al contempo delicata.
Evocative del passato, le balaustre richiamano i tempi antichi: le famose architetture rinascimentali italiane o le sfarzose costruzioni della basilica di San Pietro presso la Città del Vaticano, a Roma.

Altri articoli che potrebbero interessarti